Built to last
Jim Collins e Jerry I. Porras

Le aziende visionarie possono insegnarci attraverso il loro successo duraturo.

Quelle che chiamiamo aziende visionarie hanno molto da insegnarci. Sono aziende con un lungo percorso di successi e ampiamente ammirate come il fiore alla��occhiello alla��interno delle rispettive industrie. In piA?, il loro successo A? duraturo a�� continuano a prosperare anche quando il grande leader si ritira e quando un prodotto di punta diventa obsoleto.

Per studiare in modo appropriato e imparare da queste aziende, gli autori hanno dovuto prima identificarle, interrogando centinaia di CEO sui i nomi delle aziende che ritengono visionarie. Le 18 aziende piA? menzionate a�� compresi nomi come Walt Disney Company, Marriott Hotels e Merck a�� sono state incluse nello studio. Queste aziende visionarie sono poi state comparate con delle compagnie paragone: aziende che condividono mercati e prodotti simili ma che, anche se non hanno performance scadenti, sono state chiamate visionarie piA? raramente nel questionario per i CEO.

Entrambi i gruppi di aziende sono poi state esaminate lungo tutto il loro percorso (in genere la fondazione risale intorno al 1890 per entrambi i gruppi di aziende). Basandosi su grandi quantitA� di dati, derivanti da interviste, report annuali, documenti finanziari, articoli, news e molte altre fonti, sono stati studiati tutti gli aspetti di queste aziende, spaziando dai loro proprietari fino alle loro culture aziendali.

Per capire lo straordinario successo di queste aziende visionarie bisogna considerare questo fatto: se avessi investito un dollaro nelle loro azioni nel 1926, questo dollaro avrebbe avuto un valore di $6,356 nel 1990. Se avessi investito questo dollaro in una compagnia paragonata il suo valore sarebbe stato di $995, e di soli $415 se avessi investito nel mercato comune, paragonando questi numeri si puA? capire quanto A? impressionate la performance di queste aziende.

Non ca��A? da stupirsi che persino tutte le aziende elencate in Fortune 500 siano rimaste affascinate dai risultati di questo studio.

Le compagnie visionarie some come macchine che producono costantemente grandi prodotti e grandi leader.

Contrariamente a quello che crede la maggior parte delle persone, il successo di queste compagnie non dipende da grandi idee.

Per esempio, il fondatore di Sony, non aveva una��idea specifica di cosa avrebbe prodotto la sua azienda. Infatti, dopo aver fondato la compagnia tenne una sessione di brainstorming per analizzare le varie idee; che spaziavano da una pasta dolcificata a base di fagioli alla��attrezzatura per il mini golf.

Neanche Bill Hewlett e Dave Packard avevano idee precise quando fondarono la Hewlett-Packard (HP). Provarono parecchie idee divertenti, come uno sciacquone automatico per orinatoi e indicatori foul line per il bowling.

Quindi dopotutto, sembra che non siano necessarie idee geniali per iniziare una compagnia visionaria.

Non sono necessari neanche grandi leader carismatici. Sebbene spesso le aziende visionarie avessero persone eccellenti ai vertici della loro organizzazione, erano spesso persone con i piedi per terra, riservate e modeste.

Ma quindi, qual A? il segreto per un successo duraturo? Molte aziende hanno grandi idee e una forte leadership ma comunque passano in secondo piano rispetto quelle visionarie. PerchA�?

Invece di focalizzarsi su un singolo prodotto o su un singolo leader, le aziende visionarie analizzate si trasformarono in straordinarie organizzazioni che sfornano continuamente grandi idee e grandi leader. La vera creazione del fondatore non A? il prodotto ma la compagnia in sA�; in continuo avanzamento indipendentemente da qualunque persona o idea.

Pensate ad un orologio sul muro. Avere una��idea visionaria o un grande leader A? come dare una��occhiata veloce alla��orologio ed essere in grado di dire la��ora in quella��istante. Invece, costruire una compagnia che genera costantemente grandi idee e leader A? come costruire il tuo orologio: una macchina affidabile.

Le aziende visionarie sono come macchine che producono costantemente grandi prodotti e leader.